Un’altra modifica da parte di Google

Ultimamente Google si diverte a cambiare…
L’ultima novità che ha bastonato non pochi siti e blog (per esempio ezinearticles.com) si chiama Google Farmer Update. Per saperne di più leggetevi questo post (in inglese):

http://googleblog.blogspot.com/2011/02/finding-more-high-quality-sites-in.html

Dove Google ufficialmente spiega la sua posizione: il suo obiettivo è quello di dare risultati sempre più rilevanti e di qualità agli utenti, perciò è necessario ogni tanto dare una sistematina agli algoritmi, piccoli aggiustamenti, per ridurre la presenza di siti di bassa qualità nelle serp. In questo caso sono stati colpiti i siti che copiavano o aggregavano contenuti altrui. Una modifica che ha avuto un impatto sulle ricerche dell’11.8%. Negano che la cosa sia correlata alla recente possibilità di fare una blocklist su Chrome anche se ammettono, piacevolmente sorpresi, di notare alcune corrispondenze.

Leggete anche questo (sempre in inglese) con una lista di siti colpiti:

http://www.labnol.org/internet/blog-as-content-farm/18750/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *