E’ arrivato il momento delle vacanze, dove prenotare? quanto si spende? anche per causa della crisi, sono sempre più le persone che perlustrano il web alla ricerca di un’offerta vantaggiosa. Confidando nell’onestà del prossimo, non pensano che ci possano essere dei truffatori professionisti, capaci di lucrare sull’ingenuità altrui.

A una coppia di amici è capitato un episodio davvero triste, e ho deciso di raccontarlo, sia perché ritengo che più informazione si faccia su queste cose, e meglio sia; ma anche perché magari proverò a dare qualche consiglio, su come evitare fregature su Internet. Questa storia è emblematica, perché mostra fino a che punto di raffinatezza, possano arrivare i furfanti.

Ecco cosa è successo.

La persona in questione, che chiamerò con un nome di fantasia, Paolo, è alla ricerca di un appartamento all’Isola d’Elba per fare una vacanza con la moglie, e cercando su Google trova un annuncio su Kijiji (http://www.kijiji.it/post/63937720 non più disponibile).

truffe su internet occhio agli annunci di case

Il giorno 11 Aprile Paolo prova a contattare il proprietario, che si scopre essere una donna, la quale risponde in modo cordiale e descrivendo l’appartamento e fornendo tutte le informazioni, compreso il prezzo di 1200 € per il periodo dal 5/7 al 19/7. Racconta che è vicino alla spiaggia e tutto il resto. Questa la sua email:
Buona sera Signori, da quale città chiamate? ho disponibilità per il periodo da voi richiesto 5/7 al 19/7. La casa ha una sala con cucina a vista, divano letto, una camera matrimoniale, una con 2 letti, bagno con doccia, veranda coperta con tavolo per mangiare fuori, un giardino con sedie a sdraia e posto auto. Per raggiungere la spiaggia basta attraversare la strada, li c’è la spiaggia libera, ma se volete una spiaggia attrezzata a soli 150 metri dalla casa c’è. Nella casa ci sono 6 posti letto, il prezzo sia per 4 che per 6 persone per il periodo da voi richiesto è di Euro 1.200,00 compreso le spese. Le pulizie finali saranno valutate solo alla vostra partenza, se la casa è ragionevolmente pulita la cifra resterà invariata.
Pensateci e fatemi sapere grazie
Buona serata Maria.

A questo punto Paolo per sicurezza chiede delle foto in più, che gli vengono mandate senza problemi. Chiede anche un recapito telefonico, per contattarla, ed una email, e gli vengono forniti i seguenti dati:

isolabella76@virgilio.it cell: 3290333811

A questo punto Paolo chiede a Maria di inviargli dei documenti per sicurezza e lei sempre tranquillamente gli invia una copia della carta di identità e codice fiscale. Paolo fa un controllo all’anagrafe di Lari e torna tutto: codice della carta e dati scritti, quindi a questo punto pensa che la cosa sia valida. Sembra tutto ok.

Allora Paolo chiede se puo’ prenotare la casa e gli viene richiesta una caparra de 50%, ma Paolo insiste che è troppo e senza protestare scende ad un 30 % pari a 400 €, che poteva essere giusto. Viene fornito il codice IBAN del conto IT 15 I 36000 03200 0CA007772263.

Paolo fa il bonifico ormai convinto che sia tutto ok e la proprietaria, dopo qualche giorno, risponde che è arrivato e gli manda il contratto di locazione compilato e firmato.

Quindi Paolo pensa “siamo a posto”, inoltre nei giorni seguenti la contatta per comunicarle l’orario di arrivo in base ad i traghetti che aveva prenotato, e lei gentilmente avverte che non c’è problema e che poteva prenotare pure, termina la telefonata dicendo che si sarebbero risentiti prossimamente. Questo succedeva il 21/04.
Il 22/06 tanto per farsi risentire Paolo invia una email in cui le ricorda chi era e quando era previsto l’arrivo, ma non riceve risposta. Attende 2 giorni e ne invia un’altra, ma niente. Quindi prende il telefono e la chiama, ma… indovinate? risponde sempre la segreteria telefonica (cioè spento) e questo per tutti i giorni fino al 30/06, quando, ormai insospettito, inizia a cercare dati e trova il numero della casa di Lari, intestato al marito della signora in questione. Paolo chiama e risponde la cameriera, la quale fornisce gentilmente il cellulare della signora, che non era il solito che aveva avuto lui, la chiama subito e indovina la sorpresa sentendo che la voce era completamente diversa!
Paolo chiede informazioni sulla casa presa in affitto, ma la signora che risponde, dice che non ha nessuna casa in affitto all’Elba e quando Paolo le spiega la situazione, la signora si dispera perchè non è la prima volta che succede. Viene fuori che lei era una a cui questa tipa dell’annuncio, aveva a sua volta fregato una caparra di 800 euro per una casa in montagna, nel solito modo! ed adesso aveva usato la sua copia della carta di identità per costruire questa truffa, con annuncio a suo nome, cellulare a suo nome e cosi via.

A questo punto potete capire la tristezza che assale il povero Paolo.
Il giorno dopo va in banca per avere informazioni sull’IBAN e gli viene detto che è una carta prepagata (non sapeva neppure che le prepagate possono avere un IBAN) e risultava già chiusa, quindi prosciugata.

Paolo va dai Carabinieri, perché oltre la denuncia, vuole prendere provvedimenti sul fatto che la truffatrice potesse a sua volta usare la sua carta di identità, per truffare altra gente, e mettere nei casini lui, e indovinate la sorpresa quando parlando con il maresciallo gli viene detto:
Forse la denuncia non le merita farla, tanto ormai i soldi li ha persi, inoltre è difficile che facciamo indagini su questo tipo di cose, in più se facesse la denuncia, deve sapere che avrebbe un costo per lei, perchè dopo dovrebbe andare al processo nella zona dove è stata fatto la truffa; in questo caso Roma perchè la carta è stata fatta li”.

Adesso Paolo è in vacanza, ma ha deciso che quando torna va alla polizia postale a fare la denuncia.
Inoltre è rimasto in contatto con la vera signora Maria Letizia, la quale gli ha detto che la storia di questa truffatrice va avanti da circa 2 anni e nessuno (Polizia o Carabinieri), pur essendoci una denuncia già in corso, ha fatto niente e che lei ha subito molti danni per questa cosa.

Le ultime parole amareggiate di Paolo sono “Che altro dire finchè la giustizia va avanti cosi la faranno sempre franca questi truffatori.

Io cosa posso aggiungere? di sicuro è stata una truffa molto ben congegnata, nella quale sarei potuta cadere pure io. Quali precauzioni si potevano prendere? in parte Paolo è stato anche bravo a “indagare” sulla veridicità della carta d’identità.

Quel che mi meraviglia è che una persona possa aprire una carta prepagata e addirittura una scheda telefonica (bisognerebbe sentire il gestore telefonico e l’istituto bancario) con false generalità, senza dover dimostrare di essere una certa persona! Io partirei con qualche protesta anche con le due realtà in questione. E’ vero non serve a niente, ma intanto cominciamo a farci sentire.

Da parte mia posso dire:

1) prestare sempre MOLTA attenzione quando ci sono annunci di privati (Kijiji, eBay o altro). Un conto è prenotare tramite piattaforme quali Booking, Airbnb, o altre dove c’è un controllo maggiore. Fra privati non c’è modo di avere garanzie. Le precauzioni non sono mai troppe.

2) oltre a un cellulare, trovare il modo di avere un numero fisso, con una residenza da poter controllare, in modo incrociato.

3) se uno che affitta case o vende oggetti su Internet, non ha nessun tipo di feedback online, a me puzza. Io vorrei leggere un commento di chi c’è stato o chi ha già acquistato, e poterlo contattare.

Mentre scrivo queste parole mi rendo conto che una truffatrice così brava, potrebbe trovare il modo di eludere anche questo. Anche se le chiedessi il profilo facebook, potrebbe essere finto.

Se qualche lettore ha qualche idea su come procedere, scriva pure nei commenti.

Aggiornamento: questa mattina su La Nazione di Arezzo c’è la stessa storia capitata ad alcune persone di Laterina, che volevano andare in montagna. Loro pero’ sono andati avanti e hanno rintracciato che le carte prepagate sono tutte riconducibili a una persona che vive a Napoli.

Che altro fare.. rivolgersi a Striscia la Notizia?

79 comments

///////////////
  1. gaspare

    truffati allo stesso modo! …e scoperto in questo istante dal tuo commento

  2. Sara

    Buonasera io sono stata truffata nello stesso modo e temo che questa persona stia truffando un’altra miriade di persone .. Ora se ci unissimo tutti quanti potremmo contattare striscia e fare una segnalazione, in qualche modo qta persona deve essere presa. Tra l’altro continua ad inserire annunci in varie città, tutti molto simili, due camere, posto auto,vicino al mare…
    Scrivetemi se avete subito la stessa truffa così possiamo unirci e in qualche modo segnalare a striscia e le iene la truffa..
    Grazie

  3. barbara

    cavoliii. pari pari quello che sta succedendo a noi. con generalità diverse. non risponde al cell e ci siamo insospettiti. mi puoi linkare l’articolo sulla nazione?

  4. greta

    Anche io sono vittima della stessa truffa anche se l’appartamento è diverso dale foto il numero di cellulare è lo stesso così pure la moralità. Domani io vado a fare denuncia e metto anche il numero di cellulare non di sa mai che risalgano a qualcuno.

  5. Fiammetta

    Buongiorno!!!
    Che dire mentre leggevo la tua storia mi rivedevo completamente.Ho trovato questo tuo post mettendo su google il numero di cellulare della truffatrice e quando ho letto le tue parole ho rivisto la mia storia.
    Anche io sono stata truffata da questa stessa persona che aveva messo un annuncio su ebay ma a Marina di Grosseto.
    Stesse modalità: vari contatti email e poi telefonici e poi dopo l’invio della fotocopia dei miei documenti l’arrivo del contratto con i dati di questa signora realmente esistente a Lari ma che dopo ho scoperto essere stata truffata a sua volta.Ho perso 600€ di caparra più la possibilità di mandare al mare le mie figlie.
    Ho fatto immediatamente denuncia alla polizia postale della mia città di Modena e segnalazione alla polizia municipale di Marina di Grosseto.
    Sono stata contattata in seguito da un’altra ragazza truffata a sua volta dalla stessa truffatrice perchè la vigilessa del mare le aveva fornito i miei dati.
    Io mi sono chiesta come questa truffatrice abbia potuto aprire un conto e schede telefoniche con documenti fotocopiati.
    Anche a me la polizia ha detto che più di raccogliere la denuncia altro non avrebbero fatto.
    Ecco perchè allora questa persona continua indisturbata a truffare da due anni.
    Se volete contattarmi replica al messaggio che ti mando mail e num. di telefono .
    Ciao
    Fiammetta

  6. monia

    a poco!Ciao Elena,
    anche io sono incappata nella truffa di questa persona per un appartamento a marina di grosseto! Stesse modalità, stesso numero di telefono stessa nome! Ho fatto denuncia e anche a me è stato detto che servirà bene poco! Io Direi Ci chiamare striscia o le iene!
    Monia

  7. nelli

    Visto che siete in tanti, qualcuno si faccia carico di raccogliere mail, contatti e fatevi avanti tutti insieme 🙂

  8. Matteo

    Qualche consiglio:

    1. Cercare un numero fisso della persona sull’elenco telefonico, in modo da poter richiamare e vedere se è la stessa persona.

    2. Verificare su Google Maps che la casa esista, a volte è completamente inventata o a quell’indirizzo ci sono altri immobili.

    3. Verificare che le foto presenti nell’annuncio o inviate non siano già presenti su altri siti e magari si riferiscono ad un’altro immobile, basta usare Google Images http://images.google.it

    4. Pagare sempre al proprietario dell’immobile, e non ricaricare mai una carta prepagata.

    Per verificare l’esatta proprietà di una casa si può effettuare una ricerca catastale: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/Servizi+online/serv_terr/con_reg/Risultanze+catastali/

    Per verificare che l’IBAN non sia riferito ad una carta prepagata si può cercare qui:
    http://www.mutuissimo.it/iban.asp

    L’IBAN dell’articolo corrisponde ad una CARTALIS, una delle prepagate più utilizzate per la semplicità con cui vengono emesse. Semplicità! Pensiamo all’altro lato della medaglia.

  9. Omar

    buongiorno a tutti,
    sto cercando una casa in affitto a riccione per le vacanze estive. ho trovato un annuncio su kijiji con una casa in una bella zona ad un prezzo decisamente conveniente.
    ho contattato l’inserzionista e mi è sembrato una persona seria e a modo.
    comunque ho chiesto la possibilità di andare a visionare l’immobile e mi ha dato disponibilità tra 1 mese, viste le vostre esperienze, questo potrebbe essere una certezza sull’onestà del proprietario?
    vi chiedo questo perchè su internet la stessa persona ha un bel pò di appartamenti in diverse zone d’italia e in più sul sito tellows (che non conoscevo) ho trovato due commenti negativi sul numero di telefono associato all’inserzionista.

    grazie per i consigli

    1. nelli

      Fatti dare un numero fisso!

  10. Maria

    Scrivo dall’Isola d’Elba, pare che la questione si stia riproponendo anche quest’anno con l’approssimarsi della stagione turistica. Proprio stamattina sono stata dai Carabinieri per denunciare quanto ho scoperto durante il fine settimana.
    A seguito di una richiesta di informazioni da parte di amici di Milano che avevano appunto trovato un alloggio in affitto sui siti di cui sopra e per il quale mi chiedevano di verificare le condizioni e la posizione dello stesso, ma…. Sorpresa la casa con ben 6 appartamenti come da inserzione non esiste… Indagando su web scopro che le foto pubblicate si riferiscono ad una abitazione sita in Sardegna le cui foto sono sul sito Airbnb, ma vi dirò di più, la sedicente signora propone su siti diversi allo stesso indirizzo e numero civico abitazioni le cui foto non coincidono. Approfondendo le mie indagini scopro inoltre che con lo stesso numero di cellulare dato ai miei amici si possono richiedere informazioni per un residence in Sardegna pubblicizzato su altro sito ancora. Ho contattato la proprietaria del residence in Sardegna la quale si è detta esasperata dalla situazione che peraltro ha già fatto presente ai Carabinieri locali. Io comunque a striscia la notizia ho scritto, se qualcun altro malcapitato volesse farlo….
    Maria
    A dimenticavo la signora per ora si fa chiamare Ale (Alessia)

  11. Maria

    Nuova presunta truffa anche quest’anno per inserzione subito.it e kijiji x appartamenti a Marina di Campo Isola d’Elba, all’indirizzo pubblicato Via Livorno 39 non esiste un immobile come da foto pubblicate, anzi le foto pubblicate su un sito, sono diverse dall’altro, quelle pubblicate su Kijiji corrispondono ad una casa in Sardegna.
    Mail di contatto della signora alecont93@libero.it
    cell 3319508894 dice di chiamarsi Alessia (Ale), altro nominativo Enrico Spinelli
    P.S. pubblicizza anche un residence in Sardegna a S.Teodoro “Le Colonnine” ho contattato i proprietari sono disperati hanno già sporto denuncia, se vi interessa prenotate solo tramite il loro sito ufficiale… Prudenza

  12. Daniele

    A me è successa la stessa cosa ma li ho sgamati in tempo. LA casa non era all’Elba ma in montagna. Stessa procedura, massima gentilezza e massima credibilità dei modi fare. Nel mio caso mi sono insospettito per via del contratto, del numero di telefono e del conto su cui fare il bonifico: contratto scritto da “Paperino” senza dati catastali (giudicati dati sensibili….) e senza un preciso riferimento alla persona. Conto bancario e telefono…. spagnoli!! Olè! Ho fatto denuncia ma è caduta nel vuoto…. che bella l’Italia! La sensazione che vengano colpiti solo quelli che rubano una mela perchè hanno fame è sempre più radicata. Comunque c’è un modo molto semplice per SCOPRIRE QUESTE TRUFFE: dato che non credo questa gente abbia la possibilità di entrare nelle case altrui solitamente prendono le foto degli appartamenti da altri siti e “costruiscono” una casa con i “pezzi” di altri appartamenti. Il trucco è semplice: salvate le foto sul PC, andate su google, immagini, cerca per immagine e caricate le foto. Troverete gli altri siti che usano le stesse foto, se i nomi o i luoghi non tornano….. bhè 2+2 fa 4 e dunque uno dei due sta truffando!

    1. nelli

      Grazie daniele mi sembra un ottimo trucco!

  13. morena

    Buongiorno a tutti. Ho trovato un appartamento in affitto a milano a un prezzo conveniente. Via e-mail ho contattato il proprietario e lui rispose che devo fare prenotazione e deposito mensilità più caparra tramite airbnb e solo dopo mi manderà via posta le chiave e contratto d’affitto perché lui abita ad Atene!!! Ma vi sembra una cosa normale??
    Grazie dei vostri commenti.

  14. Samantha

    Truffata più o meno allo stesso modo : diversi annunci su subito. It per case vacanza prevedono che tu contatti la persona via mail. Questa ti risponde subito dicendo di contattare il marito che a volte è Raffaele Santoro, a volte è Costantino costa e ti dà il cellulare che ogni volta è diverso. Parli con questo presunto marito, ti accordi, ti invia carta identità e Iban e quando ricevono la caparra spariscono. Tu denunci il tutto ai carabinieri e loro ti dicono che Iban schede sim e carte identità sono di persone che hanno smarrito i loro documenti….. E te la prendi col mondo intero….

  15. Alessio

    Ciao a tutti,
    credo di aver trovato di nuovo questo truffatore (o un suo imitatore).
    questo è l’annuncio appetibile di kijiji a carico di marisa che mi ha lasciato per mail questo numero 3xxxxxxxx83, dicendo di chiamarsi xxxx.

    http://www.kijiji.it/annunci/case-vacanze/grosseto-annunci-monte-argentario/villetta-vista-mare-mozzafiato/79490761

    cercando le foto con google.images ho trovato una strana corrispondenza con questo annuncio che ha diverse immagini in comune:

    http://en.casevacanza.it/tuscany/monte-argentario/monte-argentario-80-sqm-apartment-with-breathtaking-views-1427219

    annuncio segnalato.
    DIFFIDATE

    1. Viola

      Ciao,
      Grazie alla segnalazione di una persona che soggiornerà da noi ho trovato questo forum.
      Viola sono io e non sono una truffatrice.
      Capisco che internet sia una piattaforma rischiosa, e bisogna sicuramente stare attenti,
      Ma sinceramente segnalare un annuncio perché un nome dato non risponda al nome della mail dell’annuncio mi sembra una cosa un po’ avventata.
      Non mi ricordo di lei, ma visto che non chiediamo mai ne anticipi, ne soldi, ne altro che le persone che rispondono agli annunci possano rischiare non capisco da cosa le è venuto di segnalare il mio nome e il mio numero di telefono come un possibile truffatore.
      Consiglio per la prossima volta di fare delle ricerche più approfondire.
      Cordiali saluti.

      Viola

      1. elena

        Viola, potrebbe essere che qualcuno si spaccia per te? se leggi gli altri commenti vedi che in effetti ci sono spesso furti di identità di persone vere (e oneste) con le quali vengono commesse truffe verso terzi 🙁

        1. Viola

          Mi dispiace ma non è il caso di questo post.
          Per prima cosa la mia colpa, a sentire questo tizio, sarebbe quella di aver dato alla sua richiesta di informazioni un nome diverso da quello presente nella mail. Colpa gravissima a quanto pare…avrei potuto mettere come indirizzo mail “pincopallo” senza bisogno di dovermi chiamare Pinco.
          Seconda cosa, io non pubblico il mio numero di telefono, lo lascio solamente dopo una serie di richieste da parte di persone interessate per dare delle informazioni più dettagliate.
          Terzo spiegami il motivo per cui un truffatore dovrebbe dare il mio numero di telefono se poi quando le persone provano a chiamare rispondo io??? Che senso ha??? Qui c’è stat una chiara negligenza da parte di questo tizio nell’aver accusato una persona che ha dato la sua disponibilità, il suo numero di telefono PRIVATO

          1. Elena

            In realtà no, a leggere bene il commento quel che emerge è che un’altra persona, questa certa Marisa, si è spacciata per te, dando il tuo nome e il tuo telefono. Quindi usando quel nome truffava la gente. Io ho pubblicato il commento, per evitare che qualcuno finisse nell’inganno. Dal commento si capisce che non è il secondo nome quello che truffa ma il primo.
            la tecnica di questi truffatori è sparire dopo un po’… quindi poteva essere che dessero numeri ai quali rispondevano altre persone 🙁
            comunque se pensi che questo Alessio sia nel torto o in malafede, ho la sua mail. Magari vuoi confrontarti con lui.

        2. Viola

          Concludo:

          Non è per niente piacevole aver il proprio numero di telefono su un articolo che parla di truffatori, dove tutti i commenti presenti parlano di esperienze di persone (purtroppo) REALMENTE truffate. L’unico commento privo di fondamento risulta essere quello con scritto il mio nome e il mio numero di telefono. Quindi negligente è stato il fatto anche di rendere pubblico quel commento visto che esiste una moderazione per tutti i blog. E ancora meno piacevole è ricevere telefonate di persone che chiamano dicendomi “Scusi ma…dicono che lei è una truffatrice!”.

          1. Elena

            Ciao Viola dopo i tuoi commenti ho deciso di censurare il numero così da evitare che la gente ti chiami.
            Mi dispiace che l’informazione pubblicata non sia corretta, pensavo di aiutare le persone 🙁

  16. Franco

    Stesa identica truffa, giugno 2015,appartamento a cattolica, contatto una certa maria russo di cui ricevo anche il documento (rubato???falso????)
    chiamo all indirizzo di milano che risulta sulla carta, un bar allo stesso civico ed uno studio dentistico, e mi confermano che non ero il primo a chiamare per bonifici effettuati e intestatari spariti, quindi attenzione a questa
    Maria Russo 3405246168 via varesina milano…..approfonfite prima

    1. matteo p

      ciao franco sono stato truffato anche io e l ho scoperto oggi da questa maria russo con stessi documenti e stesso numero di telefono le lascio un recapito se vuole la pregherei di contattarmi le vorrei chiedere come ha reagito perfavore mattepogge@hotmail.it

    2. Tina

      Franco ha notizie? io venerdi sera ho fatto partire la denuncia stessa persona stesso indirizzo e numero di telefono. Ormai abbiamo perso 330 euro di caparra.

    3. Federica

      ciao, appena scoperto di essere stata truffata da questa simpaticissima maria russo, stesse modalità tue.. ma tu ha provato a fare denuncia?

  17. Riccardo

    Anche a me è capitato per le prossime vacanze agosto 2015. Casa all’isola d’Elba, pagata la caparra la Signora è scomparsa…

  18. angelica

    Buongiorno, ho letto con apprensione il suo dettagliatissimo articolo sulla casa fantasma a Marina di Campo. Anch'io mi sono informata per una villetta per il mese di agosto ma mi è venuto il panico leggendo il suo articolo. Telefonicamente l'ho prenotata e mi hanno inviato l'iban. In banca mi hanno detto che il conto cui si riferisce l'iban è un conto on-line….non mi ha dato l'indirizzo ma solo nome e cognome.. poi la signora non mi dice mai dove abita anche se cerco di chiederlo in maniera gentile… poi il prezzo è troppo basso… inoltre su street view non la trovo (via amalfi 85)… e ho solo il cellulare suo e della figlia e non il fisso. Ieri le ho scritto con un'altra mail richiedendo la disponibilità x il mio stesso periodo e mi ha detto che e' libera… x carita' può essere che finché non riceve i soldi lei la consideri libera. Cmq mi è venuto il dubbio che quella signora possa essere la famosa signora Maria che ha cambiato nome e numero di cell. Lei sa per caso se poi quella signora è stata presa? Le chiedo proprio un consiglio spassionato… come posso fare secondo lei? La ringrazio e le copio il link….
    http://www.kijiji.it/annunci/case-vacanze/livorno-annunci-campo-nell-elba/marina-di-campo/80033957

  19. Matteo poggesi

    Purtoppo io ed i miei amici siamo stati truffati dalla solita maria russo stesso metodo lo abbiamo scoperto adesso prima di andare in vacanza per puro caso ma abbiamo gia pagato caparra questo è il mio recapito telefonico 3347643105 chiunque possa consigliarmi come agire è pregato di farlo perfavore

  20. Emanuela

    Grazie a Daniele ho smascherato una sedicente Barbara Gatti che affitta un appartamento a Finale Ligure…le stesse foto caricate su Google Immagini (come da suggerimento di Daniele) risultano essere di una casa in Albania.
    L’inserzione su subito.it è questa: http://www.subito.it/vi/130409025.htm
    Ho fatto in tempo ad inviare la mia carta d’identità e il mio codice fiscale, spero non la usino per proseguire la truffa con altri malcapitati.
    Ora attendo la sua mail con l’iban: vediamo cosa mi manda
    Vi tengo aggiornati.

  21. Aldo

    Per Angelica
    Che nome, email o numero telefonico ha fornito la signora?
    Nell’annuncio non si vede una foto della villetta…
    Nel dubbio provi a contattare i Carabinieri di Campo Elba telefono 0565976003

    1. Tina

      Buonasera,da voi oggi sono venuta a conoscenza della grande truffa ricevuta per un appuntamento a Follonica. Sono stata in contatto per 3 settimane con la signora Maria Russo verificando ogni tipo di informazione, addirittura mi ha inviato la sua carta d’identità e una scrittura privata. Ho verificato il suo iban tramite internet e ho visto che si tratt di un conto bamco posta. Domani mattina andrò a fare denuncia. Voi avete risolto qualcosa? Io ho perso una caparra di 330 euro. Lascio la mia email se qualcuno di voi ha notizie mi contatti. tina.gilardi@hotmail.it Io dovevo partire dal 8 al 22 agosto ora sono alla ricerca disperata di un appartamento.

  22. Antonella

    Salve, penso di essere stata truffata da CARLOTTA GIANGRANDE per l’affitto di una casa vacanze a Castiglione della Pescaia via Gramsci 5, al prezzo euro 560,00 per l’ultima settimana di agosto. Caparra (ormai persa) di euro 150. E’ irreperibile sia da cellulare che sulla mail. Annuncio si SUBITO.IT.
    Di seguito tutti i dati che ho:
    CARLOTTA GIANGRANDE
    Via Dante Alighieri 5 Grosseto
    IBAN DE79700111100250250010 BIC DEKTDE71002
    giangrande.carlotta@libero.it
    Cel 3420906314
    Codice fiscale GNGCLT70S51E202M

    Qualcuno ha avuto qualche esperienza con questa persona?

  23. Cinzia

    Sono stata truffata anch’io a nome di Maria russo. Dopo il versamento della caparra nn sono più riuscita a contattarla. Così sono rimasta a casa senza senza fare le vacanze. Buona idea andare a striscia o le iene!

  24. Leonardo

    Marco orlandi
    Casa isola Elba via morcone
    Truffatore, ho trovato altri post in rete che parlano degli stessi indirizzi ma a nome Roberto corradin .
    Segnalato alle iene, la denuncia serve veramente a poco

  25. alberto

    lasciar perdere i privati ed affidarsi a siti come Tripadvisor o Booking? e’ la stessa cosa,nessuno controlla se i siti od i commenti sono veritieri e parlo per esperienza,truffato in Grecia ed il sito continua a comparire tranquillamente. Quello che piu’ fa rabbia e che nessuno indaga,nessuno punisce, le truffe continuano spudoratamente in italia e negli altri paesi civilmente arretrati come noi.

  26. Ladyarabian

    leggendo i vostri commenti mi e venuto da pensare riguardo questa persona.

    affitta 3 appartamenti(madonna di campiglio,sestriere,bormio) vende 2 macchine a napoli e dice di vivere a milano.

    dopo averla contattata con numneri diversi sostiene che sara’ lei stessa a consegnare le chiavi in tutti e 3 i posti il medesimo giorno.

    mi puzza un po’

    1. Ladyarabian

      ah dimenticavo, dice di chiamarsi michela imperatrice

      n. di cellulare 3294595163

      1. bubu

        Anche io sto contattando questa michela per l’appartamento a Madonna di Campiglio.. Dopo che l’ho contattata è sparito l’annuncio su subito e mi ha mandato tutti i dati e le foto della casa via mail. la via e il numero potrebbero corrispondere all’appartamento che affitterebbe. Come faccio a non essere raggirato?

  27. Elena

    Buongiorno a tutti, anche noi Truffa a nome di Vincenzo Presutti e Ciro Esposito
    Per casa in affitto a Courmayeur per questo inverno.
    IBAN di prepagata presso Bancoposta
    Email Vincenzo.presutti80@libero.it
    Cell 329 8703025

    Cosa possiamo fare?
    Se mi scrivete in privato tutti con i vostri dati posso raccogliere per fare denuncia presso polizia postale/carabinieri/ iene e striscia.
    Abbiamo perso ben 900€ :-(( che rabbia

  28. giada

    ciao a tutti
    a proposito di questa michela imperatrice
    ho anche io gia versato una caparra per la una casa a bormio a capodanno
    dite che è una truffa??

    1. Federico Barbieri

      Si, anche io e dei miei amici abbiamo pagato la caparra per la casa a bormio a capodanno di michela imperatrice.. È una truffa mi spiace

  29. ele

    Ad un nostro amico è appena capitata truffa per appartamento a Courmayeur,
    tale Vincenzo Presutti e Ciro Esposito.
    Persa caparra di 900 € su subito.it
    se mi contattate raccogliamo tutti i casi visto che stiamo procedendo con denuncia alla polizia postale

    grazie

  30. giada

    rettifico….SONO STATA TRUFFATA!

    parto dall’inizio:

    in data 20 ottobre contatto la signora MICHELA IMPERATRICE tramite un annuncio di subito.it che mi offriva una casa a Bormio per la settimana di capodanno al modico prezzo di 500€.
    contenta per il bell’affare (ore ripensandoci era anche fino troppo bello) dopo ever parlato telefonicamente con la signora ci accordiamo per una caparra di 150€ da versare sul conto corrente del marito LUIGI RUSSO.
    la signora al telefono era stata molto gentile dicendomi che anche lei avrebbe risieduto per il periodo invernale a Bormio e che ci saremmo potute vedere anche prima della data per visitare l’appartamento e conoscerci meglio.
    tutto questo è successo una decina di giorni fa e sarei rimasta ignara della truffa se ieri non avessi per caso digitato il suo nome su internet, così per curiosità…
    ho infatti trovato il post qui sopra che mi insospettiva…

    dopo avermi messo la pulce nell’orecchio, ho voluto approfondire.
    dopo qualche semplice ricerca e senza neanche troppi sforzi sono giunta a conoscenza del fatto che la casa che la signora IMPERATRICE mi ha venduto come sua in realtà situa a BORMIO IN VIA SERRAVALLE AL NUMERO 5 è in realtà di proprietà di un’altra persona che ci vive regolarmente, che non mette in affitto per il periodo invernale,ma soprattutto che non conosce neanche minimamente la signora in questione.
    Il proprietario mi ha inoltre detto che non ero la prima a chiamare a sostenere di essere stata truffata.

    Ho scoperto inoltre che il signore a cui ho effettuato il bonifico LUIGI RUSSO e che diceva la signora Imperatrice essere suo marito risiede attualmente a Napoli.

    Ora non so se il nome dei due TRUFFATORI sia quello vero, però posso dire di aver effettuato un bonifico sul conto corrente IT20Q0760105138271068371072 intestato al signor LUIGI RUSSO, (che poi si è dimostrata essere una postepay evolution)

    domani andrò in caserma a denunciare entrambe le persone

    vorrei quindi mettere a conoscenza anche voi tutti del nome di questi due TRUFFATORI per prevenire altri casi come il mio

    non credo inoltre di essere l’unica ad essere stata truffata quindi sollecito chiunque si riveda nel mio caso a postare il più possibile per denunciare queste due persone, delinquenti!!!!

  31. massimo di luzio

    …come vedete la truffa (denunciata) o tentativo di truffa, prosegue:

    Inviato: giovedì 12 novembre 2015 21:03
    A: urp.compartimento.polposta.rm@pecps.poliziadistato.it
    Oggetto: Fwd: I:foto

    Buongiorno,
    Inoltro alla vs c.a. Corrispondenza intercorsa tra mia moglie e sedicente sig. Ra Fabiola salvini per locazione appartamento in Madonna di campiglio TN. Da ricerche da me eseguito IBAN fornitoci è collegato a diverse truffe denunciate in rete stessa formula da annuncio subito.it.
    Fornisco anche il numero di cellulare con cui abbiamo avuto contatti telefonici: 3459014969 e link annuncio da subito.it

    http://m.subito.it/vim/143003441.htm

    A disposizione, cordiali saluti
    MDL (sent from my iPhone wireless handheld)

    ———- Messaggio inoltrato ———-
    Da:
    Data: 12/Nov/2015 19:58
    Oggetto: Re: I:foto
    A: <
    Cc:

    ________________________________
    Il 12/11/2015 19:42, gucci.patrizia@virgilio.it ha scritto:
    ________________________________
    Il 08/11/2015 10:36, gucci.patrizia@virgilio.it ha scritto:
    Come da accordi telefonici le invio i dati per la prenotazione dell'immobile sito a Madonna di Campiglio via cimatosa 31. al prezzo di euro 500,00 per il periodo da lei richiesto compreso consumi domestici e pulizie finali. IBAN DE79700111100250250010 BIC DEKTDE71002 RIFERIMENTO PAGAMENTO 234812601Sig.Salvini Fabiola via Roma 39 si ricordi di inserire nella causale il numero di riferimento pagamento poi mi invii copia della transazione del 30% grazie
    Fabiol.S.

  32. Stefano

    Confermo tutto quanto detto da Giada, Luigi Russo è una truffa ! Per fortuna non ci sono cascato, verificando prima di fare il bonifico a cos’era intestato l’iban. Quando ho visto carta iban poste italiane ho avuto sospetti. . . fondati.
    Chiunque sia stato truffato DEVE denunciare questi alla polizia postale.

    . . . ci saremmo ritrovati tutti sotto lo stesso appartamento !!! ahahahaha

    maledetti

    Stefano

  33. giorgia

    GRAZIE GIADA!
    ci hai evitato una truffa! pensa che stasera avrei dovuto fare il bonifico all’ IBAN: IT20Q0760105138271068371072
    INTESTATO A: Russo Luigi
    per una casa a Bormio in via Serravalle 5, per Capodanno…

    stesso schema che hai raccontato tu!

    1. nelli

      Meno male! a qualcosa è servito il mio blog!

  34. Simona Lunardi

    Posso dire con orgoglio che finora sono stata fortunata. Ho passato molte vacanze sia in hotel che in appartamenti ma finora ho incontrato sempre gente per bene e sono stati sempre più che corretti. Anche le mie ultime vacanze a santa cristina le ho passate tranquille e i padroni dell’appartamento alla fine della vacanza ci hanno invitato a cena da loro. Meglio di così.

  35. Roberta

    Ciao! Noi abbiamo appena scoperto di essere state truffate.. il codice IBAN del famosissimo Luigi Russo combacia con quello presente qui sopra! Capodanno a Bardonecchia saltato!

  36. Jle

    Salve, io ed un gruppo di amici nel mese di ottobre avevamo prenotato uno stupendo appartamento nel cuore di Parigi per dicembre, effettuiamo il pagamento con tanto di cauzione che ci sarebbe stata restituita al momento della partenza, sembrava tutto in regola… l’appartamento in questione veniva pubblicizzato da vari siti “mongolfier apartment” e agli stessi prezzi, fino a quattro giorni prima il tizio del’agenzia online si fa tranquillamente sentire x Mail e rimaniamo che ci saremmo sentiti telefonicamente il giorno dell’arrivo. Arriviamo a Parigi e il telefono del tizio era spento, andiamo sotto l’appartamento che effettivamente esisteva… ma nulla nessuno che ci facesse in qualche modo luce, siamo stati dalla polizia che non ci ha potuto dare molto aiuto visto il periodo post attentato e alla fine abbiamo prenotato un albergo, tornati in Italia è stata sporta regolare denuncia ma ci è stato detto che non possono fare assolutamente niente. Il sito da cui abbiamo prenotato è http://www.serranotravel.com hanno anche una pagina fb e da quello che stiamo capendo stanno truffando gente in ogni dove. State attenti e non affidatevi a serrano travel

  37. Davide Caruso

    Ebbene anche io sono caduto in questa truffa… l’ho scoperta proprio un’oretta fa da questo blog, la procedura è stata la medesima, tutto uguale anche i nomi e lo stesso iban… ci ho senato anch’io ovviamente i 150 euro di caparra.
    Mi chiedo però come sia possibile che questa gente faccia più e più truffe nello stesso modo e non venga rintracciata o beccata dalla polizia…?!? mah.
    Grazie a tutti per l’aiuto, di sicuro da oggi sarò molto più attento e diffidente nell’acquistare questo genere di cose su internet.
    Davide

  38. Francesco

    Buonasera,
    noi ce ne siamo accorti ieri sera, troppo tardi purtroppo, la casa è quella a Bormio in via Serravalle, nessuno rispondeva al telefono e ci siamo insospettiti ed è così che abbiamo trovato questa pagina.
    Fortunatamente abbiamo perso solo 180 €, oggi siamo andati a fare la denuncia ma non credo serva a molto…voi come vi siete comportati? Avete risolto qualcosa?
    Grazie

  39. pr

    Salve, sono pratica del settore, e purtroppo con la nascita dei portali turistici si è diffusa ancor di più la truffa. Qualche consiglio per non caderci.
    – chiamate telefonicamente
    – pagate via paypal (almeno forse riceverete un pò di assistenza per il rimborso, a me è capitato e alla fine mi hanno rimborsato grazie a paypal)
    – è meglio affidarsi ad agenzie immobiliari esistenti (basta controllare il REA e la partita iva) per la locazione di case vacanza
    Spero di esservi stata di aiuto.
    Buon anno

  40. Laura

    Sto cercando una casa in affitto in Sardegna e mi è venuto il dubbio delle truffe così ho cercato su internet e ho trovato questo articolo. Ho cercato il numero di telefono della truffatrice 3290333811 su un motore di ricerca e casulamente è associato ad una casa in affitto in Sardegna a San Teodoro quindi nonostante tutte le denunce e segnalazioni questa persona sta ancora truffando liberamente

  41. Giovanna

    Salve ho appena scoperto che stavo per essere truffata su subito da un certo Giancarlo Pucci per una caparra di 300 euro per una casa a Porto Santo Stefano.State attenti conferma le stesse settimana a piu persone e chiama da un numero che inizia con 351 una linea virtuale cosi che l ho scoperto ha cancellato l annuncio ma sono sicura che ci riprovera,

    1. ELisa

      Buonasera sign. Giovanna, io ero in procinto di effettuare un bonifico a GIancarlo PUcci per un appartamento a Laigueglia. Mi sono fermata perch? non avevo abbastanza garanzie. Come ha scoperto lei che si trattava di una truffa? Il nome ? lo stesso intestatario dell’iban che ? stato dato a me ….. che roba brutta .

  42. Piero

    Io ho una Casa in montagna. Che per brevi periodi fitto. Come faccio a dare garanzie. Di solito prendo una caparra a discrezione del cliente. Quando non la prendevo. Riscaldavo casa la pulivo compravo tutto per la prima colazione. Ed é capitato spesso che il cliente sparisce.

    1. elena

      Con Airbnb e Paypal si è tutelati un po’ di più rispetto alla transazione fra privati, via bonifico. Per chi vende la miglior tutela è la carta di credito a garanzia. Per chi compra… eh, è un bel casino!

  43. erman

    Attenzione la truffa del numero 3459014969 continua sul sito subito.it. Una certa stefania offre una stanza a milano a 240euro tutto incluso. Una volta risposto all annuncio lei chiama da questo numero dicendo che per assicurarsi la camera, visto il prezzo, è meglio mandarle una caparra. Attenzione numero 3459014969 è una truffa

  44. Kristian

    Attenzione!!! truffa camere in affitto continua su subito.it. Ora si fa chiamare Elisa e chiama dal numero 3459014969, offre camera a prezzo abordabile a Milano chiedendo caparra. Attenzione numero 3459014969 è una truffa per cortesia pubblicate affinche le persone possano tutelarsi

  45. Max

    Quello che hanno in comune tutte le truffe è il pagamento.. solitamente mai tracciabile o con iban collegati a carte ricaribili!
    Ecco perché la cosa che bisogna immediatamente guardare è il metodo di pagamento (come già detto nei commenti precedenti) Verificare l’Iban e se ci sono di mezzo banche straniere lasciar perdere, ma dovrebbe sorgere un dubbio anche con Poste Italiane in quanto è possibile collegare l’iban ad una carta ricaricabile (valla poi a trovare l’identità dell’intestatario!!! ) , se si ha la possibilità meglio chiedere ad un operatore in Posta. Ho trovato altri consigli interessanti qui ma il pagamento resta l’aspetto principale a cui bisogna stare attenti! Personalmente faccio solo bonifici su iban di banche classiche.. per tutto il resto lascio perdere …

  46. Anna

    Ma affidatevi a delle agenzie immobiliari regolarmente iscritte , rintracciabili Pagherete la commissione ma non sarete truffati.
    Anna agente immobiliare in firenze

  47. iryna

    Ciao a tutti. Siamo appena accorti anche noi che siamo stati truffati. Abbiamo fatto bonifico per un appartamento a Riccione per agosto. In mezzo ci sono la moglie e il marito chiamato Antonio Quercia. Che peccato. Non ho più voglia ne anche a fidarmi della gente

    1. I.D.

      Ciao Iryna, ho subìto la stessa truffa dalla stessa persona Antonio Guercia. Come è andata a finire alla fine? oggi farò la denuncia. Grazie per la segnalazione

  48. Paul

    Attenzione polizia postale da una inserzione trovata sul sito subito.it con risposte solo via mail che poi rilasciando subito il mio contatto chiama una signora cell 3459014969 che si fa passare da privato come proprietaria di un monolocale a Milano in zona piazzale Piola offrendolo a 400 euro compreso le spese condominiali chiedendo se si può visionare l’immobile dice che non si può che per la trattativa lei invia delle foto sempre via mail che poi a mia conferma chiede un anticipo di 200 euro così via che perché lo affitta a breve e lunghi periodi fa prima una selezione di tutte le persone che hanno fatto la caparra una volta poi fatta restituiba le somme dopo tre giorni a quelli non selezionati. Una cosa veramente assurda visto che la cosa non quadrava mi sono messo alle ricerche su Google se trovavo recensioni o commenti negativi e così stato. Attenzioni non cadete nella sua trappola cercate prima di tutto se avete dei dubbi. Paul

  49. Santiago71

    ATTENZIONE è in atto una truffa a Varazze da parte di tale Marina Filippi che propone in affitto un appartamento inesistente in via Cilea 2. Alla richiesta di visionare l’appartamento dice di abitare in Lombardia (Bergamo o Milano non ricordo) e che la casa adesso è affittata. Ho inviato conoscenti che abitano lì a verificare visto che su Google maps l’indirizzo non corrispondeva e sorpresa: la casa descritta NON ESISTE. Chiede versamento della caparra su una prepagata con il seguente IBAN IT97R0760105138250108650110 carta prepagata,
    potrebbe anche aver inserito altri annunci, con altri nomi, verificate prima di versare la caparra che non corrisponda all’IBAN sopra indicato e fate denuncia alla polizia postale.

    1. elena

      Grazie per la segnalazione!

  50. Alberto

    Buon giorno. A me è capitato (per la prima volta nella mia vita) volendo prenotare per una settimana un alloggio ad Andora (Liguria) ho contattato diverse offerte su kijiji (ebay) e quando pensavo di aver trovato quella giusta.Al costo di 600 euro.L’inserzionista mi ha chiesto di pagare 200 euro come acconto su questo Iban:IT49S0760105138278107078112 Che corrisponde ad un conto postale di Roma.A nome di Salvatore Musella.Dopo qualche giorno,mi comunica tramite mail:(che indico perché potrebbe servire a chi mi legge reantonio.@libero.it ho avvisato anche kijiji) di non aver ricevuto i soldi e di tornare in banca per fare altro versamento con Iban:a nome di Granieri Rosaria.Vado a fare altro versamento.dopo aver controllato che il primo non fosse andato a buon fine.Passano alcuni giorni,poi tramite altra mail chiedo come accordarsi per trovarci sul posto per le chiavi dovevo andare in vacanza la settimana dopo. Ma nessuna risposta neanche al cellulare:3899539064.Cellulare sempre spento.I CARABINIERI mi hanno spiegato che probabilmente i conti e il telefono sono intestati a prestanome.Per finire conviene farsi dare un numero di telefono di casa e comunicare con persone della stessa città.Consegnare acconti di persona e in cambio un contratto firmato.

  51. Alberto

    Ho dimenticato di scrivere Iban a nome di Granieri Rosaria.IT15B0303239720010000002998 di Arzano (Napoli)

  52. Pingback:Estate all'Isola d'Elba - Io Amo i Viaggi

  53. martigna

    Nelli, volevo segnalarti che il numero di telefono della signora Viola nel commento dell’utente Alessio è ancora visibile : almeno, io lo vedo! 🙂

    1. Elena

      Ho cambiato da poco la piattaforma e credo che il webmaster avesse salvato il vecchio DB: ero convinta di averlo oscurato per sempre, ora spero sia così.

  54. rocco

    salve , bella gente , io sono un quasi truffato , per mia fortuna sono stato più furbo di loro , vi spiego come mi sono comportato : per prima cosa ho chiesto via mail i dati per effettuare il bonifico , a quel punto ho provveduto ad effettuare il bonifico , ma attenzione , con qualche giorno di ritardo , il bonifico ha generato un numero di cro , che ho inviato alla signora napoletana in questione , quest’ultima mi invia una mail dicendomi che non ha ancora ricevuto il denaro , io le rispondo che può recarsi presso la sua banca e chiedere informazioni tramite il cro ( le non può farlo perchè appunto è una carta prepagata) a quel punto ( questo passaggio potete farlo da subito ) tramite vari link in rete verifico i dati dell’iban , riconducibili a poste italiane gestione carte di roma ( ma la signora asserisce che è residente a bolzano ) . inoltre ho fatto chiamare da parenti ed amici e nonostante la trattativa in corso continuava a dire che la casa fosse libera. a quel punto non mi è rimasto altro da fare che revocare il bonifico

    1. Simone

      Grande Rocco! spero che il tuo racconto possa aiutare altri a non essere truffati.

  55. Elena

    So che una persona di Firenze ha trovato una caserma di Carabinieri che si è particolarmente presa a cuore la situazione che sono riusciti a risalire ai colpevoli grazie al numero della scheda del telefono. So che sono stati beccati….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *