Seconda giornata del WHR: si parla di Italyhotels.it

La seconda giornata comincia con Enrico Bertoldo di Italyhotels.it.

Scenario (del turismo) oggi:

– crescita BRIC (Brasile, Russia, India, Cina)

– rinascita post-recessione

– concorrenza globale (altri hotel  nel mondo)

– sviluppo tecnologie

– UGC

– contrazione tempo dedicato alla singola vacanza (siamo sempre “on”)

– distribuzione delle vacanze brevi nel corso dell’anno

Meno tempo, più tempo.

Voracità, siamo + esperti, ricerca prodotti + personalizzati e tematici…

Generazione “C”

Crosscanalità: raggiungere in molti modi diversi

Contenuti: li vogliamo e li produciamo

Condivisione: sempre a dire dove siamo e cosa facciamo

Customer centrici: come clienti vogliamo essere al centro del mondo, siamo esigenti.

Celebrità: ci piace esser riconosciuti, essere delle star

Community: bisogno di condivisione a 360 gradi.

3 profili di viaggiatori

1) viaggiatore Amateur – esperto: un viaggiatore di nicchia che ha trovato un potente alleato in Internet. Ha letto sul sito certe cose e puo’ fare

2) viaggiatore Responsive Journey

3) Nuove nicchie potenziali (per esempio turismo religioso andato molto bene)

Se ti sei perso gli interventi della prima giornata WHR:

– La ricerca di Giacomo Del Chiappa sull’evoluzione del turismo online

Tina Ingaldi parla di nuovi modelli distributivi nel turismo

Sergio Farinelli parla di fattori di successo per gli hotel

Introduzione iniziale di Franco Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *