Seconda giornata al Be Wizard: com’è andata

E’ finita. La seconda giornata del BE WIZARD, area BUSINESS a Rimini.

Bloggare mentre si modera e twitta non è semplicissimo ma ci ho provato… In compenso ho potuto scattare foto da un punto di vista privilegiato!

La mattinata è iniziata con Fabio Sutto con un intervento sul Social CRM: come curare la relazione con il cliente.

Il secondo intervento, di Jeff Bullas, ha parlato dei trend emergenti nel mondo dei Social Media: il Social Commerce, Social Gaming, i servizi Location Based… l’emergere di blog influenti e potenti,  e le social app.

Altro intervento in lingua inglese, Guy Clapperton, che ha cercato di capire come sia possibile fare soldi con i Social Networks.

Ultimo intervento della mattinata: Giovanni Cappellotto, autore di un ottimo libro sull’e-commerce (Hoepli) che ha parlato di strategia e punti chiave quando si vuola aprire un’ecommerce. Non partire dalla piattaforma (meglio Magento o Prestashop?) ma dalla Value Proposition, domandarsi se il Magazzino è in grado di sostenere le vendite e se siamo centrati sul cliente finale (e non sul rivenditore!!). Se il 70% degli E-Commerce fallisce ci sarà un motivo… Giovanni ha citato il concetto di ZMOT (Zero Moment of Truth): cercate su Google e scaricatevi gratis il libro.

Dopo la pausa pranzo, il pomeriggio è cominciato con lo spumeggiante Paolo Zanzottera di Shinystats che ha parlato di Frequenze di Rimbalzo e di Conversioni. E’ incredibile vedere come gli abbandoni cambino anche in base al tipo di sito: nell’ecommerce sono bassi (31%) nei blog più alti, hotel e ristoranti mediamente bassi.

Dopo Paolo, un insolito e poetico intervento di Francesco Tinti aka MisterJinx che ha dato alcune pillole su come gestire Adwords.

Molto interessante l’intervento di David Sottimano di Distilled sul Mobile Marketing e sull’importanza di avere un sito non solo ottimizzato per il Mobile, ma pensato per un navigatore che accede in modalità “on the go”.

Fabio Sutto al suo secondo intervento ha parlato di Brand Reputation citando Patrizia Pepe.

Ha chiuso la giornata l’avvocato Filippo Cocco (www.maresiavvocato.it) sul “diritto all’oblio”.

- Come monitorare la reputazione online (David Sottimano)

- Social Media (Guy Clapperton)

- Trends dei Social media (video di Avinash)

- 10 step di successo per i Social Media (Jeff Bullas)

Share

2 comments to Seconda giornata al Be Wizard: com’è andata

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>