La ricerca del gruppo Web Travel Magazine sul turismo No Cost della BTO

Segnalo la ricerca presentata il 19 novembre 2010 alla BTO da parte del gruppo WTM (Web Travel Magazine) di cui faccio parte (ma stavolta il merito non è mio!).

Il titolo era “Dopo il viaggio low cost, il viaggio no cost?” e vi dico che al termine della presentazione si è scatenata una bella discussione animata.

Pare che siano diversi i giornali “normali” (quelli non di settore) che hanno chiesto maggiori informazioni, da Repubblica ad Amica, a Qui Touring…

Nella ricerca partendo da siti come Couchsurfing, Airbnb, Roadsharing, Helpxnet si è parlato di Buzz, Comunità, Condivisione, Appatenenza, Scambio…e di nuove modalità di prenotazione delle vacanze.

Questo il video presentato prima delle slides>>

Qui trovate l’intervista ad Arturo Salerno fatta da Ylenia Caioli di Obiettivo3.

vedi anche gli altri post della BTO2010

One comment

///////////////
  1. Pingback:Com'è andata la BTO 2010? ecco alcune impressioni di chi c'era | Elena Farinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *