Si avvivina l’Internet Festival edizione 2017. Si svolge da giovedì 5 a domenica 8 ottobre a Pisa. Quest’anno purtroppo temo di non riuscire a farci un salto per motivi di lavoro, ma voglio segnalarlo perché trovo che il programma sia davvero valido.

Mi fa piacere che questa manifestazione prosegua con successo, e sempre a Pisa dove è nata.

Ovviamente il programma è molto più articolato e si rivolge a diverse categorie di utenti: persone curiose, professionisti, aziende, studenti… il mio consiglio è di spulciare il programma qualche giorno prima e segnarsi le attività (per alcune è richiesta la registrazione). Ci sono anche giochi, installazioni e momenti ludici, con molte cose pensate anche per i bambini.

Gli eventi si svolgono tutti in luoghi centrali, quali la Camera di Commercio, il Cinema Arsenale, il Teatro Verdi e il Teatro Sant’Andrea, la Normale di Pisa, ecc… in posizioni facilmente raggiungibili a piedi, come si vede in questa cartina dove le distanze sono espresse in minuti di distanza!

Fra le cose da non perdere segnalo:

  • tutti gli interventi di giovedì pomeriggio al Teatro Lux con Gianluca Diegoli, Alessandra Farabegoli e Enrico Marchetto, e le “cassette” degli attrezzi il venerdì mattina, sempre di Alessandra Farabegoli e Enrico Marchetto, una sull’email marketing e l’altra su Facebook.
  • i dibattiti sugli aspetti legali dell’informazione e creatività in Rete, nonchè come tutelare il diritto d’autore, venerdì mattina alla Camera di Commercio e poi sabato.
  • “I numeri della pubblicità digitale in Italia e nel mondo” a cura di Luca Bordin
  • “Le nuove dimensioni della pubblicità – Il messaggio è su misura” ovvero due case history che hanno cambiato il modo di fare pubblicità: Casa Surace e Onoranze Funebri Taffo venerdì pomeriggio.
  • tutti gli interventi di sabato mattina al Teatro Verdi che hanno per tema le bufale e fake news su Internet. Fra i nomi da seguire sicuramente Il Lercio e Attivissimo. Il dibattito prosegue nel pomeriggio con altri nomi interessanti, fra i quali menziono Annamaria Testa e Dino Amenduni.

In realtà il programma è amplissimo e c’è molto di più: games, sociale, promozione turistica, e tanto altro.

Sfogliando il libriccino leggo titoli che mi incuriscono come

  • “Il fenomeno dei selfi e e la loro condivisione su Instagram” Relatore: Maurizio Tesconi
  • “Chi guadagna e chi perde con la rivoluzione digitale?” Relatore: Joan Subirats
  • “Marketing dei prodotti enogastronomici all’estero”
  • “New economy: stato dell’arte nazionale #aziende”
  • “Food Instagram Marketing: Cosa rende una comunicazione vincente?” di Claudia Sirchia

Insomma fate un po’ voi: scaricatevi il pdf e divertitevi!

http://www.internetfestival.it/wp-content/uploads/2017/08/IF_2017_Booklet_ITA.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *