Il pomeriggio a Toscanalab

Il pomeriggio di Toscanalab riprende dopo un ottimo lunch offerto (valido il catering MAGI di Arezzo).

Sul palco una carrellata di aziende aretine che si sono distinte nel settore dell’innovazione: da Aruba a Sintraconsulting, da esimple a Knowita, passando per Alias.

Anche se non tutte mi hanno convinto, ammetto che è bello pensare a una piccola Silicon Valley in provincia di Arezzo.. eh eh

Un piccolo ringraziamento a Betakrea che ha trovato la sedia con il mio avatar (ma che carina questa idea!).

Fra i vari interventi, non sono la sola a parlare di professioni emergenti del web 2.0: lo fa prima di me Jacopo Pasquini dell’Università di Siena (che presenta un Master in Comunicazione d’Impresa) e dopo di me Federico Picardi della Fondazione Sistema Toscana con una grande ironia (lo sapevate che fare la webcam girl 1 ora al giorno ti porta fino a 2000 €?).

Gli Ignite sono tanti e molto disparati… dalla Banca Etica al Prosciutto di Parma, da Foursquare ai ristoranti di Duespaghi… dalla mafia al giornalismo diffuso… dal volontariato ai fotoromanzi friulani!

Uno degli Ignite più divertenti e geniali è stato quello di Blazo73 di Alias2k. Con uno stile fumettoso ha illustrato un nuovo cms. Guardate le slides per credere…

L’Ignite più apprezzato quello della blogger che parlando delle ricette dietetiche di Pranzodifamiglia.it ha regalato a tutti i biscotti (ottimi).

Non male anche quello di Chiara Ferretti che ha mostrato come si possono raccogliere fondi sul web anche per cause meno nobili… (lei ha chiesto 159 € per ricomprare la bici rubata e ce l’ha fatta!).

2 comments

///////////////
  1. romario

    Veramente un bel pomeriggio… e la citazione del prosciutto di parma fa giustizia del twitter mancato!

    1. nelli

      phew… perdonata? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *