Come gestire le critiche sulle pagine Facebook

Oggi durante l’evento di FiordiRisorse parlavo di pagine aziendali su Facebook e di come gestirle, soprattutto in caso di critiche.

Ho mostrato loro:

Mi pare che oggi su Facebook succede quello che succedeva tempo fa con i blog: le aziende preferiscono censurare e attaccare, piuttosto che aprirsi al dialogo.

Mattia mi ha segnalato questo caso, riportato da Ninja Marketing, di pessima gestione della pagina, da parte di Patrizia Pepe: di fronte alla nuova campagna WHERE IS PATRIZIA alcuni fan hanno protestato sulla magrezza della modella, tirando in ballo l’anoressia. Premesso che può essere lecita o non lecita la posizione dell’azienda (anche se il bello e brutto dei social networks è proprio questo: le persone parlano di quello che vogliono, non di quello che viene imposto alle aziende), quel che trovo assolutamente stupido oltre che dannoso all’immagine aziendale è una risposta come questa:

“sbagliate voi tutte”

Potevano dare la stessa risposta ma con altri toni.

Da notare che la peggior cosa di tutti è che hanno cancellato l’intera discussione: ho provato a cercarla, tornando a quella data, ma non c’è più. Meno male che i Ninja sono riusciti a salvare la schermata.

Chiudo segnalando l’ottimo sito (ancora in beta) di Alessandro Sportelli, con la possibilità di inserire e promuovere la propria pagina Facebook: http://www.page4fan.it/.

Aggiornamento: Patrizia Pepe chiede scusa! che siano sinceri o meno, bravi! E il caro Osvaldo non ha perso occasione per commentare eh eh …

Share

7 comments to Come gestire le critiche sulle pagine Facebook

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>