BTO: edizione Isola d’Elba

nelli-stalker.gif

Sono fusa… ma è stata  una bella 2 giorni. Saluto tutti i blogger che ho conosciuto in questi 2 giorni che mi hanno tirato dentro al progetto WTM, ringrazio Robi per la sua simpatia e generosità (e il bellissimo hotel sul mare), Robert, Giancarlo, Paolo, Roberta e tutti gli amici del turismo online, fra cui una menzione speciale per la dolce Lidia, donna blogger (sembra un ossimoro!) che ha condiviso con me il “front-desk”. Qui il riassunto dei miei post:

Prima giornata BTO Elba

Seconda giornata BTO Elba

12 comments

///////////////
  1. vincenzo

    Elena Buon Giorno, Sono Vincenzo Mi Complimento, Con Te e Tutto Il Contesto Della BTO , Io Vivo In Un Isola ,Ho Sempre Rifiutato Questo Mondo Web X Tutto. Questa Mattina Al Mio Risveglio Non Vedo Più Il Mare Intorno A Me (Grazie A Robi Veltroni Che Con I Suoi Interventi BTO Su Facebook Mi Segnalava L’importanza di Questa Realtà ) ,Mi Sono Iscritto Solo Per Merito Suo a Facebook. Spero Di Rivedersi a Novembre A Firenze é un Modo Per DIre Grazie A Te , A Tutti della BTO
    Ciao
    Vincenzo

  2. Lidia

    Grazie Nelli,
    la BTO con te è stata davvero un’esperienza memorabile…sei la blogger più blogger che conosco:)
    Lidia

  3. Patrick

    Grazie e complimenti per questo prezioso e accurato lavoro in tempo reale

  4. nelli

    grazie a voi dei commenti.
    questi eventi sono importanti anche per conoscersi live… non siamo solo degli avatar!!!

    🙂

    e un saluto speciale a lidia

  5. Enrico Ferretti

    Super Nelli!!!
    Sei veramente la tigre del netbook…

    La tastiera è un’estensione del tuo corpo, mai visto nessuno postare con la tua rapidità!

    WTM con te ha fatto un acquistone. Alla prossima….:-)

  6. nelli

    grazie enrico
    anche tu sei un grande 🙂

  7. Pingback:POST-U-MI da B.T.O. | Web Marketing e Turismo

  8. Pingback:Le aziende toscane sono isole? | Elenafarinelli.it

  9. Pingback:Il forum Enterprise 2.0: le grandi aziende si aprono al web 2.0 | Elenafarinelli.it

  10. Pingback:Le aziende che fanno web 2.0: benefici e costi | Elenafarinelli.it

  11. Pingback:Festa dell'uva di Capoliveri, ovvero come promuovere (bene) un evento sul web | Elenafarinelli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *