Be-Wizard 2012: il primo speech (virtuale) di Avinash

Non posso non fare i complimenti agli organizzatori di Be-Wizard: quest’anno la sede è spettacolare. Immensa. Sala piena: 600 partecipanti. Non male eh?

Il primo intervento è stato di Avinash Kaushiak ma in videoconferenza. Nonostante questo è stato forte lo stesso.

Ha elencato i 3 trends emergenti del 2012, o meglio le cose alle quali prestare attenzione.

3 temi caldi del Webmarketing nel 2012

1 – Social Media

I Social Media vanno visti come relazione di lungo termine fra brand e consumatore. Costruiscono una relazione uno a uno col cliente.

Sono importanti anche per l’impatto del social sulla search.

Cosa dobbiamo misurare sui Social? Non i like o il numero di fan.

4 metriche per misurare la “social media partecipation”

1) Conversation rate = misura il coinvolgimento con l’utente. Creare contenuti che creino risposte e feedback. Spingere la partecipazione dagli utenti.

2) Amplification rate = non mirare solo ai ns fan, sviluppare 1 strategia che faccia ampliare il mio audience. Misurare il numero di retweet e di share.

3) Applause rate = valutare attentamente che contenuto diffondere per catturare attenzione e creare valore. Calcola il numero di gente che clicca +1, I like e retweet. Indica quanto sono piaciuti i miei contenuti, quanto il contenuto dei contenuti crei valore per il target.

4) ECONOMIC VALUE = in che modo la mia presenza sui Social porta valore economico all’azienda.

2 – Quali dati misurare

Acquisizione + Comportamento sul sito + Risultati

Ignorando gli altri.
Su GG Analytics quello che conta sono: da dove arrivano le visite, il Bounce Rate e le Conversioni.

3 – Mobile Marketing

Con il mobile è possibile beccare la persona giusta al momento giusto.

– geolocalizzazione

– applicazioni

Sul mobile dobbiamo misurare non solo i click ma anche le telefonate e gli spostamenti fisici avvenuti dopo il mio annuncio.

One comment

///////////////
  1. Pingback:Guy Clapperton al Be Wizard | Elena Farinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *