Barcamp, Ignite e affini…

ignite01.jpg

Nicola Mattina ha fatto un breve ma interessante speech su barcamp, ignite, e affini sottolineandone le differenze.
Partendo dal primo barcamp (nato a seguito del Foocamp di Tim O’ Reilly) ha messo in luce come anche eventi così informali e partecipativi abbiano in realtà regole da seguire  e richiedano organizzazione e infrastrutture (io direi soprattutto wi fi!).
Finalmente ho capito da dove è venuta fuori la formula del mio intervento di domani.

Cos’è un ignite?

è una presentazione con un format preciso: 20 slides, 5 minuti, 15 secondi l’una. E’ importante per dare ritmo a uan presentazione.

 

4 Consigli su come fare un ignite:

1 – raccontare storie
2 – usare poco testo (150 caratteri! twitter) se scrivo tanto testo le persone leggono e non ascoltano
3 – non usare video (al limite farlo andare e parlarci sopra)
4 – fare i compiti a casa, parlare in pubblico non si improvvisa, se si fa una lezione p bene ripeterla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *