A mente fredda.. cosa mi è rimasto di questo convegnoGT? beh diverse cose. Cerco di fare un post veloce e riassuntivo.

Penguin fobia

Di penalizzazioni se ne cominciano a vedere diverse anche in Italia. Alcune ce le potevamo aspettare, altre.. si mormora siano casi di negative seo. Al momento pare non si possa far altro che piangere. Il disawov di Google non serve a molto, al punto che più di qualche seo ipotizza che si tratti di un ennesimo strumento in mano a Google per poter controllare chi si è comportato male. Alla domanda diretta di Nbriani: “c’è qualcuno in sala che può affermare di essere uscito dalla penalizzazione del Penguin?” il gelo è sceso e nessuno ha risposto positivamente. Si attendono tempi bui. E si attende la penalizzazione da Exact Match Domain…

Link earning

Una volta si chiamava link building, poi link baiting, ora ho sentito parlare di link earning. Ovvero i link non comprateli, ma guadagnateli! Fosse facile, direte voi. In certi settori è davvero impossibile. Ma io concordo con chi ha detto che si ottengono più link con un paio di gin lemon .. eh eh
Ne voglio dare una dimostrazione, regalando un link ai ragazzi di Booking.com che mi hanno generosamente accompagnato in macchina fino a Firenze (c’era sciopero dei treni). Altro che le proposte che ricevo quotidianamente dalle varie OLTA nel mio blog di viaggi! Certo hanno avuto la fortuna che facevamo la stessa strada. Ma non mi hanno chiesto niente (nè io li ho ammorbati con le problematiche dei miei clienti albergatori… che se lo sapessero!!). Alla fine è stato un bel viaggio dove si è parlato di travel 2.0.

In questa foto vedete alcuni relatori nella tavola rotonda finale. Da sinistra: Enrico Altavilla, Michele Baldoni, Alessandro Martin, Riccardo Perini, Riccardo Mares, Cesarino Morellato, Nicola Briani.

Networking

Gli eventi come il convegnoGT, il bewizard, la BTO… si fanno per 2 motivi. Per imparare e per incontrare colleghi e persone del settore. Si impara di più con una chiaccherata di mezz’ora durante un coffee break, che a leggere paginate di forum. Non c’è verso. E poi nascono partnership, idee, sinergie. E in generale è sempre bello rivedere vecchi e nuovi amici, fra i quali ci si sente un po’ meno nerd.
In Toscana per esempio stiamo portando avanti un “seoring” (l’idea era proprio di Briani) con l’idea di vederci ogni tanto e parlare di seo, magari davanti a una bella seo bistecca.

Famolo Social

E’ un convegno SEO ma finalmente sento parlare di influenza Social nel Seo. Da Pinterest a Tumblr, passando per Twitter (lo sapevate che ha tolto il no follow ai link?) oggi aprire account nei Social Network serve non solo per creare engagment, ma anche per spingere sù il sito.

Fumetti & SEO

Può un disegnatore di fumetti essere anche un seo? la risposta è sì. Daniele Gud Bonomi, per 2 giorni alla mia destra, ha disegnato vignette  di tutti i relatori/interventi in diretta (non so se ero più mostruosa io, che aggiornavo 2 blog in contemporanea, o lui che prendeva appunti e disegnava). Alcune sono strepitose. Bravo!

Per ora mi fermo qui, ma è un work in progress che aggiornero’ via via che le idee si sedimentano.

Per me è stata una bella occasione per rivedere amici e colleghi, molti dei quali non vedevo da un po’. Aggiungo che Riccione, nonostante per alcuni possa essere un po’ scomoda, si è dimostrata un’ottima scelta. Il palacongressi è funzionale, le camere degli hotel non costano nulla (e gli albergatori sono gentilissimi) e il mare ha il suo fascino anche in inverno.

Concludo facendo i complimenti a Giorgio per l’organizzazione, il wi-fi funzionante, il catering, la gestione dei tempi.

Ecco i miei post in diretta (mi scuso per eventuali errori o per l’italiano un po’ sintetico ma bloggare mentre segui non è sempre facile, soprattutto quando ci sono relatori come Andrea Cardinale!!!):

– l’intervento di Riccardo Perini sul Local Search

– i 3 interventi della mattina del secondo giorno: Michele Baldoni, Andrea Cardinale, Alessandro Martins.

Google Penguin: interventi di Stuart Delta, Fabio Sutto e Gianluca Fiorelli

– l’intervento di Matteo Monari su come promuovere un sito all’estero

– l’intervento di Paolo Zanzottera: un’analisi del Search in Italia

Qui invece trovi i 2 post sempre di diretta blog scritti per il blog di Giorgiotave:

http://seoblog.giorgiotave.it/il-vii-convegno-gt-dalla-parte-dei-blogger-elena-farinelli-day2/3059

http://seoblog.giorgiotave.it/convegno-visto-dai-blogger/3016

2 comments

///////////////
  1. Pingback:Cosa resterà del ConvegnoGT? | Hotels-Riccione.com

  2. Roberto de Bortoli

    I tempi dei seo che comperavano i link e facevano link building sono finiti… Con tutto il rispetto che ho per tutti i SEO presenti al forum Gt ma devono ancora fare molta strada a e mangiare pane e worms e ciambelle di pop condite con una saletta di database web 3.0…

    A parte questo saró lieto di collaborare con chi tra di voi ha voglia di nere autorevoli i suoi siti o blog in Italia… Anche perché esistono i modi per difendersi da attacchi negative seo… Al riguardo ho scritto un libro questa estate e se vuo te ne faccio Vre una copia in cambio di una revisione sul tuo sito o blog ok?

    Auguri per il compleanno di Gesù

    Roberto de Bortoli

    White hat SEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *